MIME-Version: 1.0 Content-Location: file:///C:/9D29BA34/1-arena-9-12-04.htm Content-Transfer-Encoding: quoted-printable Content-Type: text/html; charset="us-ascii"



L'Arena
IL GIORNALE DI VERONA

Giovedì 9 Dicembre 2004 Pagina 15 =

- Gli integralis= ti cattolici

«Non dobbiamo piegarci a falsi valori di tolleranza»

«Bisogna restaurare lo Stato cattolico, tornare alla religione di Stato, porre un freno alla libert&a= grave; religiosa e al relativismo imperante». Gli integralisti cattolici non hanno incertezze di fronte al problema «Presepe = sì-Presepe no» e non si fanno pregare per esporre il loro pensiero riguardo a co= me comportarsi nei confronti di chi, tra gli alunni delle scuole, vive la festività-chiave della religione cattolica come un momento di domina= nza culturale.
Palmarino Zoccatelli ,
esponente di «Famigl= ia e Civiltà», non ha dubbi: «Non possiamo e non dobbiamo piegarci di fronte all’esistenza di qualche bambino islamico nelle no= stre classi. E il ministro dell’istruzione Moratti deve emanare una direttiva che faccia chiarezza = nei confronti di quegli insegnanti e di quei presidi che propugnano falsi valor= i di tolleranza, ma che in realtà hanno pregiudizi verso la religione cattolica.»
Anche Provincia e Regione, secondo Zoccatelli, devono intervenire: «Sono i proprietari degli immobili scolastici e quindi devono vigilare sulla permanenza dei simboli della religione cattoli= ca, il Crocefisso in primis. Come associazione siamo contro la libertà religiosa. Il cattolicesimo è senza tutela,= va difeso.»
Il vento sta cambiando.» (f.pin.) =
=